NOTIFICA PRELIMINARE CANTIERI

 

Notifica  Preliminare Trento
Provincia Autonoma
di Trento

NUOVE REGOLE PER L'INVIO NOTIFICA PRELIMINARE CANTIERI IN PROVINCIA DI TRENTO

Dal 5 ottobre, con l’entrata in vigore del DECRETO-LEGGE 4 ottobre 2018, n. 113 e della relativa modifica dell'articolo 99, comma 1, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, sono state modificate le modalità di invio della NOTIFICA PRELIMINARE CANTIERI (*1).

In particolare è stato aggiunto l’invio della Notifica Preliminare anche al Prefetto.

Al fine di chiarire le modalità di invio ed alla luce del fatto che in Provincia di Trento non è presente il Prefetto (ma il Commissario del Governo), in data 5 ottobre ho provveduto ad inviare le seguenti richieste al Commissario del Governo di Trento:

  • La conferma che per la Provincia di Trento l’invio va eseguito al Commissario del Governo,
  • Le modalità di invio (email ordinaria, PEC od altro sistema),
  • La conferma che tale invio viene accettato anche se effettuato dal Coordinatore per la Sicurezza in fase esecutiva in possesso di delega da parte del Committente o se l’invio deve essere fatto in via esclusiva dal Committente o dal Responsabile dei Lavori.

Di seguito la risposta ricevuta in data odierna (11 ottobre 2018):

In relazione a quanto richiesto si conferma che la trasmissione dei dati contenuti nell'allegato all'art. 99 del D.Leg.vo n. 81/2008, così come modificato dal D.L. 113/2018, potrà essere effettuata a questo Commissariato del Governo al seguente indirizzo: protocollo.comgovtn@pec.interno.it .

Quanto all'obbligo di notifica si ritiene che lo stesso dovrà essere assolto dal Committente o dal Responsabile dei Lavori, quali soggetti puntualmente individuati dal citato articolo 99.

Alla luce di quanto sopra si segnala che per quanto attiene le notifiche preliminari di avvio cantieri ed aggiornamento (nuove ditte, ecc.), la comunicazione al Commissario del Governo, NON potrà essere fatta da SOGGETTI DELEGATI, ma tale obbligo dovrà essere assolto dal Committente o dal Responsabile dei Lavori.

 

!!!ATTENZIONE !!!

L'invio all'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento ed alla Direzione Provinciale del Lavoro va invece e effettuato con le modalità precedenti
in particolare l'invio delle notifiche preliminari dei cantieri del territorio della Provincia Autonoma di Trento:

  • all’Unità operativa Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento
  • alla Direzione Provinciale del Lavoro

potrà essere compilata e trasmessa solo online. Tale invio può essere effettuato anche da una persona diversa dal committente o responsabile dei lavori del cantiere con un'opportuna delega di questi.

 

RIASSUMENDO

Tutte le notifiche preliminari cantieri ed i relativi aggiornamenti dovranno essere inviate:

  • ONLINE per Azienda Provinciale Servizi Sanitari (UOPSAL) e Direzione Provinciale del Lavoro
  • P.E.C. per Commissariato del Governo

 

Geom. Stefano Farina

(*1) Riferimento normativo così come modificato dall’art. 26 del Decreto Legge 4 ottobre 2018

Art. 99. Notifica preliminare

1. Il committente o il responsabile dei lavori, prima dell'inizio dei lavori, trasmette all'azienda unità sanitaria locale e alla direzione provinciale del lavoro nonché al prefetto territorialmente competenti la notifica preliminare elaborata conformemente all'allegato XII, nonché gli eventuali aggiornamenti nei seguenti casi:
a) cantieri di cui all'articolo 90, comma 3;
b) cantieri che, inizialmente non soggetti all'obbligo di notifica, ricadono nelle categorie di cui alla lettera a) per effetto di varianti sopravvenute in corso d'opera;
c) cantieri in cui opera un'unica impresa la cui entità presunta di lavoro non sia inferiore a duecento uomini-giorno.

 

Modalità di invio: informatizzata

 

Ulteriori informazioni su

Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari

Riferimenti:

  • Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari

Entra nella pagina del portale per effettuare l'inserimento della notifica facendo click qui

La notifica vale anche come comunicazione alla Direzione Provinciale del Lavoro.

Scarica le istruzioni dal sito APSS oppure Scarica le istruzioni dal nostro portale

Scarica il facsimile di delega

Attenzione: Per compilare la domanda è necessario avere una Carta Nazionale dei servizi o Carta
Provinciale dei servizi attiva e configurato il PC, che permette l'identificazione sicura in
rete

Alla data di aggiornamento di questa pagina non è possibile effettuare l'accesso con browser Windows Edge


Prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (UOPSAL)

  • Indirizzi:

    Trento - Centro Servizi Sanitari
    viale Verona corpo A - piano: 1 - 38123 - Trento

    Rovereto
    piazza Leoni 11/a - piano: 2 - 38068 - Rovereto
  • Telefono:
    +39 0461 904501 Trento
    +39 0461 904502
    +39 0461 904661
    +39 0464 403719 Rovereto
    +39 0464 403771 Rovereto
    Numero verde: 800601077
  • Fax:
    +39 0461 904571
    +39 0461 904540
    +39 0464 403702
  • Email:
    uopsal@apss.tn.it
    sportellouopsal@apss.tn.it
  • PEC:
    uopsal@pec.apss.tn.it

Ultimo aggiornamento di questa pagina: 12 ottobre 2018

 


HOME PAGE - SICUREZZA CANTIERI - SICURELLO.SI SHOP

 

Geometra Stefano Farina
P.IVA. 01133310225

SICUREZZA SUL LAVORO
SICUREZZA CANTIERI
FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA
Coordinatore per la sicurezza cantieri in fase progettuale ed esecutiva, Responsabile dei Lavori,
Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), Formatore, Consulente sicurezza lavoro

Via LungoSarca, 67 . Ponte Arche - 38077 Comano Terme (TN) tel. 0465 702244 - fax 0465 700082
Via Medici, 4/3 - 38123 Trento tel. 0461 925385
Via Fiera, 4 - 40035 Castiglione dei Pepoli (BO) - solo su appuntamento tel. 0465702244